Italiaanse Kunstenaar

Luigi da Rios | Genre skilder

Pin
Send
Share
Send
Send



Luigi da Rios (1843 - Februarie 1892) was 'n Italiaanse skilder. Hy is gebore in Ceneda, Vittorio Veneto. Hy was 'n leerling by die Akademie vir Beeldende Kunste van Venesië, waar hy verskeie toekennings gewen het. Gedwing in ballingskap om beskerming in die Oostenrykse leërs te vermy, het hy in Mei 1866 na Florence gevlug. Met die einde van die konflik het hy teruggekeer na Venesië en begin hy portrette, genre en historiese onderwerpe verf. Hy het gereeld uit 1867-1882 uitgestal by die jaarlikse uitstallings van die Venesiese Promosie di Belle Arti. Langs sy werke is:
  • Una cameriera;
  • Torquato Tasso;
  • Raffaello e la Fornarina;
  • Le donne al pozzo (het in 1872 eerste prys gewen by die plaaslike uitstalling by Treviso);
  • Le analefete (die ongeletterde);
  • L'orfanella;
  • Una Calle a Venezia;
  • Dopo la messa;
  • Dopo il lavoro;
  • en Lettura.
Hy het ook in 1881 in Milano, 1887 in Venesië, en by die Royal Academy of London uitgestal.
Hy het fresco's vir Villa Bisacco-Palazzi in Chirignago geverf (1864), in Villa Visconti di Modrone aan die Comomeer (1866) en in die parochiekerk van Chirignago (1878).
Hy is aangestel as akademikus van verdienste aan die Venesiese Akademie, en lid van die Vereniging van Waterverfskilderye van Brussel. Hy het in 1892 in Venesië gesterf. | © Wikipedia
















Da Rios, Luigi - Figlio di Domenico, Nacque a Cendi, oggi Vittorio Veneto (provinsie di Treviso), nul 1844. Dopo is 'n gereelde besoeker aan die hoofstad, en is 'n belangrike plek in Venezia, almal in die omgewing. Attraverso gli Atti dell'accademia è possibile ricostruire i numerosi premi, medaglie, "accessit'n jaar later in 1864 is daar 1864 in die teken van die toekenning van die toekenning van 'n geskenk. 'n Florence-magie in 1866 word deur die hele wêreld aangebied, en is toegespits op die studie van die rolprent van Cinquecento.Rientrò a Venezia dopo Ek is een van Veneto al Regno d'Italia (ottobre 1866), met 'n baie vinnige tempo na 'n Milano-oord van die Como-streek, met 'n besondere uitsig oor die Visconti di Modrone. In die soeke na die toekenning van alle ritratistica, veral in die uitgawe van Quadri di Genere di Soggetto Popolare Venezia. Partecipò assiduamente alle mostre annuali della Società veneta promotrice di belle arti esponendo numerosi dipinti:
  • Nel 1867 - Testa di fanciulla;
  • Nel 1868 - La visita alle tombe;
  • Nel 1869 - Una Cameriera;
  • Nel 1870 - Un ricordo dell'estinto, e Torquato Tasso;
  • Nel 1871 - Raffaello e la Fornarina;
  • Nel 1872 - Pia de 'Tolomei, Due Pezzenti, Un Ponte a Venezia;
  • Nel 1873 - Una lettera in cattive mani, Le donne al pozzo - Che ottenne il primo premio all'Esposizione regionale veneta di Treviso, 1872, Le analfabete, L'orfanella, Una Calle a Venezia, Nell'Alpago dopo il tramonto;
  • Nel 1874 - Dopo la messa, Dopo il lavoro, Il custode della casa di Dio;
  • Nel 1875 - Una Magra Colazione;
  • nel 1878 - Cossa gastu fato ?, Un virtuoso del secolo scorso;
  • Nel 1879 - Studiosa, Lettura; e nel 1881, Una chioggiotta.
Nello stesso anno vendette un acquarello, La ricreazione, alla Società Donatello (Memorie ..., 1884). Altre opere del da Rios sono:
  • Veronica Franco Rifiuta Ek het 'n uitnodiging van Enrico III;
  • Il carnevale di Venezia, vasto affresco, già nell'albergo Europa di Milano;
  • Venere (1877);
  • Una fondamenta (1879);
  • Le orfanelle (1881);
  • Primavera (1882);
  • La tombola, ek colombi di piazza S. Marco, Le curiose (1883-84);
  • Venditore di zucche, Il papà ritorna (1889).
Partecipò alle Esposizioni nazionali di Milano del 1881 (Die Tentazioni in casa di Dio e Fondamenta a Venezia), e di Venezia, deel 1887, met ander woorde.A quell'epoca abitava a Venezia, ai Carmini (L'Esposizione nazionale artistica illustratea, 1887) .En suo Ritratto di Umberto Ek, die geskenk van die premiere van Venezia (Comanducci, 1934), è ora irreperibile; si conservano, invece, ek suoi affreschi nella villa Bisacco-Palazzi di Chirignago (Venezia) deel 1864, die episode van die ambientazione setcentesca, significativi di precoce herlewing neo tiepolesco: Cantastorie, Ciarlatano, Indovino, Cavadenti, Giochi di putti.Nella stessa villa si conservano un affresco raffigurante Madonna con Bambino e dipinti ad olio: due Ritis dei Bisacco -Palazzi (1865), ed un Ritratto di giovane (1876) .Nella chiesa parrocchiale di Chirignago affrescò soffitto e pareti nel 1878: Predica del Battista, la Vergine con le virtù teologali, S. Giorgio, S. Francesco di Sales, Il S. Cuore. Maria Margherita Alacoque (firmato), Pio IX, Gli Evangelisti en Padreterno.Fu accademico di merito all'Accademia di belle arti di Venezia e membro della Società degli acquarellisti di Bruxelles; sien suiwer all'Accademia reale di Londra.Il da Rios morni nel febbraio 1892. | © Treccani



Kyk die video: Luigi Rubino - Melancholic Lisbon (September 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send