Realistiese Kunstenaar

La Reggia di Caserta ~ L'ultimo Barocco italiano

Pin
Send
Share
Send
Send



La Reggia di Caserta (1752-1845) van die Palazzo Reale di Caserta rappresenta l'ultima grande realizzazione del Barocco italiano. La prima pietra fu posta il 20 gennaio del 1752, mentre fu completata nel 1845, anche se fu abitata già nel 1780.
La Reggia di Caserta is 'n groot grootskaalse landgoed, met 'n groot verskeidenheid van bome, die Borbone di Napoli, proklamata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Situasies van die gemeenskap van Caserta, en die grootste deel van die land, is die grootste deel van die land, en die hele wêreld se rykdom.

Il Giardino all'italiana
Nell'area del Giardino all'italiana si estende, a sinistra, dando le al palazzo, la Peschiera grande, dove si allevavano i pesci che venivano serviti alla mens reale. Poco distante si trova la Castelluccia, una sorta di fortezza in miniatura edificata nel 1769 per il divertimento e, forse, l'istruzione militare de Principi reali. In origine, la torre ottagonale, il ponte levatoio, e soprattutto, una cesta bastionata, rendevano chiaro il carattere militare sia pure di gioco della struttura. Ma, nel 1819 la trasformazione dei bastioni in giardini ha modificato il disegno iniziale.

Giardino all'inglese
Die hele wêreld is 'n belangrike deel van John Andrea Graefer, en hy het 'n groot rol gespeel in Maria Carolina d'Asburgo-Lorena, moontlik in Ferdinando IV. ", Sottolineatura dell'origine britannica di spazi il più possibile fedeli alla natura (al die ander wat ek in die tweede plek in die Romantiese Romantiek).
La regina fu convinta da mr William Hamilton, die hoof van die Britse regering, die regering van die Verenigde Koninkryk, en die regering van die streek, en ook vir die progettista del giardino, meneer Joseph Banks, en ook vir die studie van botaniese-natuurlike artikels. Die hoofletters van James Cook is almal die beste in die wêreld. La Scelta cadde su John Andrew Graefer, figura di spicco tra i botanici anglosassoni, allievo di Philip Miller. Grafer era noto nell'ambiente botanico internazionale anche per aver introdotto in Inghilterra numerose piante esotiche, alcune delle quali dal remoto Giappone.
Die operasie van John Andrea Graefer kom in 1786 in die toestemming van die Italiaanse regeerder, die ander in die jaar, en die hoofde van Capri, Maiori, Vietri, Salerno, Cava dei Tirreni, Pedemonte, Agnano, Solfatara, Gaeta. Nel 1789, mentre proseguiva il suo lavoro al Giardino Inglese, Graefer Pubblicò in Inghilterra il Katalogo descrittivo di oltre millecento Specie e Varietà di Piante Erbacee e Perenni. Il giardino è caratterizzato dall'apparente disordine "naturale" di piante (molle le essence rare e comunque, non autoctone), corsi d'acqua, laghetti, "rovine", wat die tweede keer in die verlede was. Di spicco, il bagno di Venere, il Criptoportico, ek ruderi del Tempio dorico. Le fontane del parco sono alimentate dall'Acquedotto Carolino, die eerste keer in 1762 toe Ferdinando IV. Op soek na 'n besoek aan 'n 41 km afstand, per nag, koshuis in die galery, meer as 6 km, en 3 km van die sentrum van Valle di Maddaloni, di di Valle di Valle. 60 metri di altezza e 528 metri di lunghezza, ispirato agli acquedotti di epoca romana).
Il suo autore, John Andrea Grafer, Lasciò la Reggia di Caserta il 23 dicembre 1798 imbarcandosi sulla nave dell'ammiraglio Horatio Nelson insieme alla famiglia reale in fuga dall'arrivo dei francesi. Il giardino fu curato negli anni successivi dai tre figli di Graefer che presero in fitto il giardino dal Direttorio francese di Napoli e la curarono salvandolo dalla rovina.









































































































































Il Palazzo Reale di Caserta, die volwasse stad van Napels, Carlo di Borbone, in die omgewing van Colpito dalla bellezza en Paesaggio Casertano, en die dorpsgebied van die Romeinse owerheid, Napoli en die ander. Da Poter reggere il confronto con quella di Versailles. In die eerste plek word 'n ondersoek na Napels, Ma Carlo di Borbone, gegee, waarna die kwesbaarheidsgevalle van die hoofstad aangevul word, waarna die besluite gevra word, en die koste van die koste word nie vergoed nie, aangesien dit nie noodwendig die geval is nie. Tuttavia non troppo distante da Napoli.Dopo il rifiuto di Nicola Salvi, afflitto da gravi problemi di salute, il sovrano en rivolse all'architetto Luigi Vanvitelli, 'n pragtige tempo wat nie aan die restaurante van die basiliek van Loreto sal voldoen nie. Carlo III is 'n oeuvre wat 'n groot rol speel in die wêreld van die wêreld, en dit is 'n noodsaaklike plek. Michelangelo Gaetani, pagandola 489.343, wat die grootste deel van die wêreld is, en dit is 'n goeie voorbeeld: Gaetani, infatti, aveva già under confisca Dit is 'n deel van die patrimonio wat ek vir trascorsi antiborbonici het.
Dit is 'n goeie idee om die beste te geniet, of om die beste plek te vind, want dit is die beste plek om te reis. Dit is die beste plek om te reis na San Leucio. La nuova reggia doveva essere simbolo del nuovo stato borbonico e manifestare potenza e grandiosità, m e nce e efficiente e razionale.Il progetto si inseriva nel più ampolo piano politico di Carlo di Borbone, die probabilmente voleva anche spostare alcune strutture amministrative dello Stato nella nuova Reggia, collegandola alla capitale Napoli con un vialone monumentale di oltre 20 km ... Questo piano fu però realizzato solo in parte; Daarbenewens het die plaaslike regering nie die volledige voltooiing van die koepel en die deel van die gebied nie.
Vanvitelli Giunse a Caserta nel 1751 is inisiatief vir die prokureur van die plaaslike kommissie, maar dit is nie die geval nie. Il 22 Novembre di quell'anno l'architetto sottopose al re di Napoli en progetto definitivo per l'approvazione. Verdere mesi dopo, 20 November 1752, is 'n genetiese geskenk wat deur die son se ceremonie van alle presensionele dwelms gebruik word. Tale momento viene ricordato dall'affresco di Gennaro Maldarelli che campeggia nella volta della Sala del Trono.
Die opera-faraonica is die beste in Napoli. Vanvitelli het 'n belangrike rol gespeel: Marcello Fronton, die hoofstad van Frankryk, Francesco Collecini, in die omgewing van Martinique, Martin Biancour, di Parigi, en die nominato capo. -giardiniere. Die laaste keer dat ek jou registreer, is dit regtig 'n goeie ding, en ek het die prys gekry. Ek het 'n duidelike komplimentiviteit en 'n verskeidenheid van gelyke geleenthede. Nel 1759, Infatti, die Carlo di Borbone di Napoli era salito al trono di Spagna (saam met Carlo III), wat 'n belangrike rol speel in Napels in Madrid.
Ek het 'n gesin, en ek het die geleentheid gehad om my te ontmoet, Ferdinando IV ('n kongres van Wene Ferdinando wat ek in die verlede van Sicilië moes deelneem), Gioacchino Murat, wat alles reggekry het, en Ferdinando II en Francesco II, wat in Italië laas was. dinastia dei Borbone, nie meer as 'n entoesiasme van Carlo di Borbone per realizzazione della Reggia. Inoltre, mentor ancora nel XVIII secolo nie-era difficile reperire manodopera ekonomica grazie ai cosiddetti barbareschi catturati dalle navi napoletane nelle operazioni di repressione della pirateria praticata dalle popolazioni rivieras noordafrika, verhaal fonte di manodopera si azzerò nel secolo successivo con il controllo francese dell'Algeria . Infine, il 1 marzo 1773 mori Vanvitelli al quale successe il figlio Carlo: questi, anch'egli valido architetto, era pero eo e cara bio del padre, al punto che trovò notevoli difficoltà a compiere l'opera secondo il progetto paterno.


Pin
Send
Share
Send
Send